Indice


Acero Campestre

(Acer campestre)

Piccolo albero rustico, caducifoglio, con foglie che in autunno si tingono di giallo oro. Per una siepe equilibrata, disporre una pianta al metro. Potatura a giugno e novembre.

Arancio Trifogliato

(Citrus triptera o Poncirus trifoliata)

Un agrume atipico, caducifoglio e rustico, con rami spinosi e impenetrabili, fiori bianchi profumati a marzo, frutti gialli simili a limoni in autunno. Una pianta ogni 70 cm. Potatura ad aprile dopo la fioritura.

Biancospino

(Crataegus monogyna)

Arbusto o piccolo albero della flora spontanea, caducifoglio, con fiori bianchi ad aprile, bacche rosse a settembre e dicembre. Una pianta ogni 60 cm. Potatura a giugno e gennaio.

Bosso

(Buxus sempervirens)

Arbusto sempreverde di indiscussa eleganza. Una pianta ogni 40 cm. Potatura a fine maggio, fine luglio e fine ottobre.

Carpino Bianco

(Carpinus betulus)

Albero che si può allevare a mo’ di arbusto, mantiene le foglie secche in inverno. Una pianta al metro. Potatura a metà giugno e a febbraio.

Eleagno

(Eleagnus x ebbingei)

Arbusto sempreverde con fiori bianchi e profumati a settembre. Una pianta ogni 70-80 cm. Potatura a giugno e a fine ottobre dopo la fioritura.

Fillirea

(Phillyrea angustifolia)

Arbusto sempreverde per zone a clima mite, con fiori color crema, profumati a giugno. Una pianta ogni 60 cm. Potatura a febbraio e dopo la fioritura a fine giugno.

Fotinia

(Photinia fraseri, Red Robin)

Arbusto sempreverde con getti nuovi color rame ed ombrelle di fiori color crema, profumati ad aprile. Una pianta ogni 80 cm. Potatura dopo la fioritura oppure, se vi interessa favorire la crescita di nuova vegetazione e non la fioritura, a fine settembre.

Lauroceraso

(Prunus laurocerasus)

Arbusto sempreverde popolarissimo grazie al suo vigore e alla rapidità di crescita; presenta fiori crema ad aprile. Una pianta al metro. Potatura ai primi di giugno e a novembre.

Ligustro

(Ligustrum texanum)

Arbusto vigoroso e sempreverde con fiori bianchi e profumati a fine maggio. Una pianta ogni 70 cm. Potatura a fine giugno e a novembre.

Osmanto

(Osmanthus aquifolium)

Arbusto sempreverde con foglie coriacee un po’ spinose e fiori bianchi profumati a fine settembre-ottobre. Una pianta ogni 80 cm. Potatura a novembre, dopo la fioritura.

Piracanta

(Pyracantha sp.)

Arbusto sempreverde con spine micidiali: ideale per creare barriere a prova di ladro. Si adorna con fiori bianchi ad aprile, con bacche rosse, arancio e gialle in autunno. Una pianta ogni 50 cm. Potatura dopo la fioritura a fine aprile e a settembre.

Pitosporo

(Pittosporus tobira)

Arbusto sempreverde per climi miti, con fiori crema profumati a giugno. Una pianta ogni 70-80 cm. Potatura a fine giugno dopo la fioritura e leggero ritocco a febbraio per mantenere la forma.

Cipresso di Leyland

(Cupressocyparis leylandii)

Conifera sempreverde, rustica e vigorosa. Ne esistono diverse varietà: la migliore per la formazione delle siepi è la Leighton Green: dopo pochi anni dall’impianto forma una siepe molto elegante e fittissima: un vero e proprio muro verde. Una pianta ogni 80-100 cm. Potatura a fine inverno e ritocchi a fine estate.

Rosmarino

(Rosmarinus officinalis)

Arbusto cespuglioso sempreverde con fiori azzurri a fine inverno. Una pianta ogni 50 cm. Potatura dopo la fioritura e ritocchi a fine agosto.

Viburno Tino (Lentaggine)

(Viburnum Tinus)

Chiamato anche lentaggine, è un arbusto sempreverde con fiori bianchi a fine inverno, seguiti da bacche blu in autunno. Una pianta ogni 60-70 cm. Potatura a fine giugno dopo la fioritura.